Nel cuore commerciale di Amsterdam il punto di incontro
delle piccole e medie imprese italiane ed olandesi

La Camera di Commercio Italiana per l’Olanda (CCIO) è un’associazione di diritto olandese, senza scopo di lucro, nata nel giugno del 1991 e riconosciuta dal Governo Italiano nel maggio del 1994 La CCIO ha lo scopo di favorire, salvaguardare e sviluppare la cooperazione e le relazioni commerciali, industriali e finanziarie fra l’Italia e l’Olanda e viceversa.

alt

La CCIO è membro di Assocamerestero, l’Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) che, in collaborazione con Unioncamere, valorizza e promuove le attività delle Camere presso le istituzioni italiane ed internazionali e presso le organizzazioni imprenditoriali.

La rete collega le 70 camere estere sparse in tutti i continenti, con un network di circa 23.000 associati. (Iniziative quali Globus, sportello per l’internazionalizzazione delle PMI italiane e la sua evoluzione in Planet ne sono un esempio).

Il funzionamento della Camera è regolato dallo statuto che definisce gli organi dell’Associazione (Assemblea dei soci, Consiglio di Amministrazione e Presidente), le condizioni di adesione e le attività in quanto centro di servizi per le aziende italiane e olandesi.

La Camera collabora con le altre istituzioni italiane presenti nei Paesi Bassi, per sviluppare sinergie a sostegno del Made in Italy, nell’ottica dello “Sportello Italia” e sotto il patrocinio dell’Ambasciata.

Presidente: Roberto PAYER
Segretario Generale: Nicoletta BRONDI

Orario d’ufficio:
Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00
Orario di ricevimento: 10.00 – 16.00 preferibilmente su appuntamento

De Ruyterkade, 5
1013 AA Amsterdam
tel. +31 (0)20 7513363
fax. +31 (0)20 7519931
E-mail: info@italianchamber.nl