SOTTOPOSTI A CONDIZIONI PIÙ RIGIDE PER NUOVE MISURE DI AIUTO

Sono inevitabili condizioni più rigorose per i nuovi aiuti? GroenLinks e PvdA vogliono escludere le società che si trovano in paradisi fiscali. Il presidente del gruppo D66 Rob Jetten indica anche che vuole stabilire più condizioni per il supporto. Le parti ritengono che le società che accedono agli aiuti non debbano pagare bonus o dividendi. GroenLinks e PvdA vogliono inoltre rafforzare le ambizioni ambientali con le aziende estendendo le misure di sostegno.

Non molte condizioni

Il Governo al momento non ha ancora intenzione di imporre molte condizioni alla “ rete di sicurezza” ; lo schema NOW. Questo per evitare ritardi e svantaggi involontari per le aziende. Tuttavia, quanto più dura la crisi, i politici non possono continuare a nascondersi dietro la necessità di velocità e devono fare affidamento sulla responsabilità delle imprese.

Critica alle grandi aziende

Le critiche sono rivolte soprattutto alle grandi aziende , come ad esempio Booking.com.,  che nonostante abbiano realizzato e realizzino alti profitti, , rientrano nei parametri per accedere al supporto al pari dei piccoli.

Scompiglio ha creato l’ annuncio, per ora non confermato, sul possible aumento previsto del bonus per il CEO di KLM Pieter Elbers, per allinearlo con quello dell’omologo francese.

Fornitura di pacchetti di emergenza

Al momento le imprese possono contare ,provvisoriamente, su misure di sostegno fino al 1 ° giugno. Ma non ci sono prospettive di ripresa dell’economia. Ecco perché il Governo sta già prendendo in considerazione l’estensione del pacchetto di emergenza.