NOW 2.0: cosa è cambiato

Il termine per la presentazione della domanda per la misura di emergenza temporanea per la conservazione del lavoro (NOW) 1.0 è scaduto il 5 giugno 2020. Dal 6 luglio 2020, è possibile richiedere NOW 2.0.

NOW è destinato ad aiutare i datori di lavoro che devono far fronte alla perdita di vendite, consentendo loro di continuare a pagare i propri dipendenti con un contratto permanente e flessibile.

Facendo domanda per NOW 2.0, richiedi un contributo ai costi salariali per il periodo da giugno a settembre 2020. L’UWV si impegna a pagare la prima rata di anticipo entro 2-4 settimane, ovvero dopo 2 mesi dalla domanda, a patto che questa sia completa.

 

Nuovi obblighi in NOW 2.0

È stato aggiunto un certo numero di obblighi in NOW 2.0, vale a dire:

  • Non è possibile distribuire utili e bonus agli Azionisti, al Consiglio di Amministrazione e alla Direzione. Inoltre, non si possono acquistare azioni proprie. Ciò vale solo se l’anticipo sull’indennità è pari o superiore a 100.000 euro o se l’indennità finale è pari o superiore a 125.000 euro. Se NOW viene applicato a livello di società controllata, non è possibile distribuire utili e premi alla società madre o alla capogruppo di cui fa parte la controllata. Ciò vale anche se l’anticipo è inferiore a 100.000 euro o se l’indennità finale è inferiore a 125.000 euro.

 

  • È necessario incoraggiare i dipendenti a in base alle nuove esigenze aziendali in ambito economico o operativo.  Ciò consente loro di adattarsi alla nuova situazione economica. In questi casi e ‘ necessario rilasciare una dichiarazione relativa alla riqualificazione  nella domanda per l’applicazione al NOW.

 

Licenziamento

Rivolgendosi all’UWV per motivi economici riguardo i dipendenti dal 1 ° giugno al 30 settembre, si verificherà quanto segue:

  1. L’UWV prende il 100% della bolletta dei salari di marzo 2020 per i dipendenti per i quali si richiede il licenziamento. Questo viene moltiplicato per 3 (anziché per 4).
  2. L’UWV detrae tale importo dall’indennità finale che si avrebbe ricevuto senza le domande di licenziamento.

 

Calcolo

Anche il calcolo è cambiato in NOW 2.0.

La perdita percentuale del fatturato è calcolata su 4 mesi, anziché su 3. Questa percentuale deve essere stimata nel modo più preciso possibile. In questo modo, si può evitare di ricevere un importo troppo elevato.

L’aumento dei costi salariali per compensare le ferie, i contributi pensionistici e i costi di altri datori di lavoro passerà dal 30% al 40%. Ciò serve anche a compensare i costi diversi da quelli della manodopera.

Si considera la fattura salariale di marzo 2020 (o novembre 2019). Questo è il mese più recente per il quale l’UWV dispone di dati salariali.

Informazioni rese pubbliche

Quando si fa domanda per NOW, l’organizzazione accetta che il nome dell’azienda, la posizione, l’anticipo e l’indennità finale vengano resi pubblici. Tutte le altre informazioni, come l’indirizzo, non saranno rese pubbliche. UWV pubblicherà le informazioni sul sito web alla fine di giugno 2020. Questa prassi vale anche se è stato richiesto NOW 1.0.